Cosa imparerete

Anche voi potrete beneficiare di quello che al Workshop hanno imparato studenti di ogni ordine e grado, insegnanti di inglese, mediatori linguistici, interpreti, traduttori, giornalisti,  uomini d’affari, nostri connazionali che hanno ritenuto di dover migliorare la dizione inglese (accent reductionpur dopo decenni di permanenza in paesi anglofoni. (Per i giudizi espressi dai partecipanti v. menu  Giudizi) .

I principali obiettivi che raggiungerete con successo sono:

  • capacità di ottimizzare prontamente e in modo autonomo la pronuncia inglese di qualsiasi voce del vocabolario, senza eccezioni (!). Con l’apprendimento convenzionale basato sull’imitazione la vostra pratica sarebbe invece confinata alla limitata quantità di vocaboli già noti ed esercitati,
  • familiarità con la lettura della trascrizione IPA (International Phonetic Association), lo standard usato dai dizionari per la pronuncia delle varie lingue, indispensabile per verifiche e affinamenti anche della dizione italiana,
  • padronanza della variante di pronuncia che vorrete adottare nella pratica linguistica:  Standard English o General American,
  • capacità di valutazione delle diverse modalità di rappresentazione della pronuncia proposte su Internet, a volte inusuali, inaspettate (come la pronuncia figurata, ad uso dei soli anglofoni) o poco raccomandabili,
  • conoscenza di fenomeni linguistici, sociali e interculturali di particolare interesse,  spesso curiosi  e poco conosciuti.

Per una pronuncia inglese … finalmente OK !